logo fatf

Franco Agostino Teatro Festival

dal 1999 il Teatro dell'Educazione

XXIII Edizione: Gira la carta!

Gira la carta!

Gira La Carta!

Tutti da bambini abbiamo cantato almeno una volta “la donnina che semina il grano, volta la carta di vede il villano, il villano che zappa la terra, volta la carta si vede la guerra….” e siamo andati avanti strofa dopo strofa anche senza sapere esattamente le parole.

Ma ad ogni frase voltavamo la carta.

Oggi più che mai anche da grandi vogliamo aiutare i nostri bambini e ragazzi a “girare la carta”, a giocare, a divertirsi, ma soprattutto a saper guardare le cose da un punto di vista diverso.

Dopo un periodo così difficile, dopo mesi di isolamento e di chiusura delle scuole e dei teatri, vogliamo girare pagina, cambiare prospettiva, guardare avanti con la consapevolezza di cosa lasciamo dietro.

Ogni carta (pensiamo a quelle da gioco, ma anche ad ogni azione della nostra vita) ha un dritto e un rovescio, un fronte e un retro.
Non necessariamente un bello e un brutto, ma certamente un prima e un dopo.

Abbiamo bisogno e voglia di girare pagina, di cambiare, ripartire con lo spirito che contraddistingue i ragazzi, facendoci contagiare dal loro entusiasmo, dalla loro capacità di reinventarsi ogni giorno, di cambiare le regole del gioco anche in corsa e creare qualcosa di nuovo.

In questa nuova edizione, per quanto e come si potrà fare, vorremmo lasciarci guidare dalla grinta e dall’inventiva dei nostri ragazzi e accompagnarli attraverso piccoli esempi di adattamento e rinascita.