logo fatf

Franco Agostino Teatro Festival

dal 1999 il Teatro dell'Educazione

XXVI Edizione: ImmaginAria

ImmaginAria

ImmaginAria

Un filo lunghissimo e sottile, un nodo, una macchia di colore nel cielo…. un semplice palloncino…. il vento lo sostiene e lo sospinge. Verso dove? Di che colore è? Chi tiene il filo a terra? Quali pensieri e quali idee vi sono racchiuse?
 
Lasciamo andare la fantasia, lasciamo che la nostra immaginazione, e soprattutto quella dei nostri ragazzi, lavori e crei disegni, frammenti, sogni, suggestioni, ma anche progetti, pensieri, realtà… La ventiseiesima edizione del Franco Agostino Teatro Festival vuole spingerci ad immaginare, ma soprattutto a spingere oltre l’idea e il pensiero. A farli salire in alto, a farli approdare tra le nuvole, in Aria, non come luoghi della frivolezza e del nulla, ma come spazi deputati a lasciar veleggiare i progetti, le aspirazioni, i desideri e permettere loro di prendere Aria, di gonfiarsi di ossigeno e di respiro, di libertà e di voglia di arrivare.
 
Nulla è facile, le cose belle e importanti nella vita vanno ricercate, rincorse, desiderate, come un bambino
che rincorre un palloncino: lo vede volteggiare nell’Aria, sembra lontano e irraggiungibile, perso nel cielo,
nel vento, ma ripercorrendo quel filo sottile che lo lega a terra può raggiungerlo, avvicinarlo a sé, portare i
propri desideri, le proprie immaginazioni, i propri pensieri sempre più a portata di mano. Passo dopo passo, dobbiamo essere in grado di lasciar andare quel filo, dargli movimento, lasciarlo volteggiare per alimentare la nostra Immaginazione, per poi tirarlo a noi, nel nostro mondo, all’interno delle nostre relazioni, amicizie, all’interno delle nostre famiglie, per rendere concrete le nostre più profonde aspirazioni. Come? Insieme…solo insieme possiamo dare forma alla nostra realtà.